Gravidanza

Nel grembo materno il feto è avvolto dal ricco sfondo sonoro dei suoni del corpo della mamma e in tale contesto si inserisce la vera musica:la voce della mamma. Già dai primi studi Tomatis scoprì che il feto può udire ed ascoltare la voce della mamma e tutte le emozioni in essa contenute, l'orecchio infatti è il primo organo ad essere totalmente funzionante già quando il feto ha solamente 4 mesi e mezzo di vita intrauterina. Il bambino assorbe tutta la sostanza affettiva di questa voce che parla, ne è impregnato.

Spesso la futura mamma non riesce con la sola volontà a trovare uno stato sereno in mezzo allo stress della vita quotidiana e non si rende conto di trasmettere questo stress al feto. Dalla qualità di questa comunicazione dipenderà gran parte della futura capacità di interagire del bambino con il mondo esterno. Le sedute d'ascolto secondo il metodo Tomatis infondono nella donna in gravidanza uno stato di fiducia, rilassamento e di benessere: lo stress sparisce e la futura mamma entra più facilmente in contatto con il suo bambino. Inoltre la futura mamma riceve dalle sedute una carica energetica che le permetterà di avere più forze per partorire e di mantenere alta l’energia anche dopo il parto, evitando cosi là depressione post-partum.

L'importanza della voce della futura mamma nella comunicazione madre-bimbo si dimostra nell' avidità con cui i bimbi dopo la nascita divorano la voce della mamma pari al necessario latte materno. Dimostrazione di questo' è anche ciò che da migliaia di anni le madri vanno facendo con i loro piccoli: parlare, cantare, ninnare.

Gli effetti che si possono osservare da subito nella gestante sono:

  • CORRETTA POSTURA FISIOLOGICA:
  • i muscoli del collo, della schiena e delle gambe si decontraggono e si rilassano, di conseguenza la colonna vertebrale si libera e si raddrizza, alleviando il mal di schiena. Anche la parete uterina si distende dando più spazio al nascituro.
  • QUALITA' DEL SONNO:
  • nel giro di qualche seduta il battito cardiaco e il respiro prendono un ritmo tranquillo, il sonno migliora, la gestante si sveglia riposata.
  • UMORE:
  • l'ascolto della musica filtrata calma l'angoscia della gravidanza e la paura del parto.I problemi legati alla gravidanza come stanchezza, ansia, bruschi cambiamenti di umore vengono ridimensionati. La futura mamma i sente “in forma", più dinamica ed energica e questo la aiuta a superare le normali tensioni legate alla sua condizione ed a viverne pienamente le gioie.
  • RELAZIONE MADRE-BAMBINO:
  • la donna liberandosi dalle proprie corazze, ridimensiona le paure per dedicarsi alla relazione con il suo bambino, il quale in utero è dinamico e portato a comunicare molto di più.